Genoa, Pandev: “Ringrazio compagni e tifosi per il loro appoggio. Darò il massimo”

Le parole dell’attaccante macedone Goran Pandev.

Commenta per primo!

Sono concentratissimo sul lavoro, mai avevo avuto così tanti problemi come l’anno scorso“.

Queste le parole di Goran Pandev, rilasciate nel corso di un’intervista al sito ufficiale genoano. “Sapevo dall’inizio il tipo di modulo che il Genoa avrebbe adottato. La posizione che ricopro ora, in appoggio a un attaccante, è quella in cui ho sempre giocato. E’ normale che siano i tecnici a decidere. I giocatori devono rispettare le scelte e mettersi a disposizione. Compagni e tifosi mi sono stati vicini nei momenti in cui c’era da stringere i denti, li ringrazio e non sono parole dette per dire. Le cose stanno procedendo bene, il bilancio è positivo dopo le prime settimane. Ci vuole tempo però per fare funzionare i meccanismi e memorizzare l’idea di calcio del mister che sta trasmettendo a tutti il suo entusiasmo. Penso che saranno le ultime gare in Nazionale. Sono tornato perché mi sembrava gusto aiutare tecnico e compagni. Se poi non dovesse esserci bisogno mi dedicherò ad altro. Prima devo fare le cose come si deve nel Genoa“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy