Genoa, Gentiletti: “Non meritavamo di lottare per la salvezza, anno strano”

Genoa, Gentiletti: “Non meritavamo di lottare per la salvezza, anno strano”

Le parole del difensore del Genoa, Santiago Gentiletti.

2 commenti

Dopo un anno strano, proviamo a svoltare con l’intenzione di fare un campionato all’altezza del blasone del Genoa“.

Così il difensore dei rossoblu, Santiago Gentiletti, ha caricato l’ambiente dei liguri in vista della stagione ai nastri di partenza. Intervistato dal sito ufficiale dei Grifoni, Gentiletti ha fatto il punto della situazione, tra il campionato concluso e quello che verrà: “Al di là dei nostri demeriti, non meritavamo di lottare sino all’ultimo per la salvezza. Troppe gare erano girate in senso storto finendo per inguaiarci. I nuovi acquisti sono sempre i benvenuti, da noi trovano un gruppo che si fa in quattro per facilitare l’inserimento. Sono arrivati giocatori che possono darci una grande mano, in una società e un ambiente dove lavorare con lo spirito giusto. I tifosi? Sono un traino fondamentale per la squadra, da avversario al Ferraris ricordo che è sempre stata dura. Di sicuro vogliamo fare meglio e puntare più in alto di una semplice salvezza. Senza ansia è lecito coltivare, con i piedi per terra, ambizioni importanti anche se poi è sempre il campo a giudicare. Stiamo curando la preparazione al meglio per farci trovare pronti. Sono ottimista e penso positivo”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12852382 - 2 mesi fa

    se l anno non era strano oggi eravamo in B.
    stiamo zitti che è meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-12852546 - 2 mesi fa

    Vero . Meritavamo la B

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy