Frosinone-Sampdoria, Longo: “Non siamo rimasti squadra, non bisogna mai mollare…”

Frosinone-Sampdoria, Longo: “Non siamo rimasti squadra, non bisogna mai mollare…”

Il tecnico dei ciociari ha commentato la pesante sconfitta subita contro i blucerchiati

Altra sconfitta pesantissima per il Frosinone.

Dopo il 4-0 subito alla prima giornata contro l’Atalanta, anche la Sampdoria ha relegato una goleada ai ciociari, segnando cinque reti. Adesso la situazione non è certo delle migliori, dal momento che dopo quattro giornate il club si ritrova penultima in classifica, davanti solo al Chievo, che si ritrova a meno due punti dopo la squalifica ricevuta nei giorni passati.

Al termine della gara il tecnico dei giallazzurri, Moreno Longo, ha commentato la prestazione dei suoi uomini ai microfoni di DAZN: “Sicuramente è stata una partita dai due volti, perché nel primo tempo siamo andati sotto nell’unica occasione costruita dalla Sampdoria. Non abbiamo concesso nulla, anzi: abbiamo creato 2-3 palle-gol per riprendere la gara. Poi nella ripresa i loro gol ci hanno tagliato le gambe e non siamo riusciti a reagire. La cosa che mi è dispiaciuta è il fatto che non siamo rimasti squadra: le partite puoi anche perderle, purché resti compatto e con un grande attaccamento alla maglia. Non bisogna mai mollare“.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Larry_Smith - 1 settimana fa

    Le goleade non si relegano, caso mai si rifilano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paperinik - 1 settimana fa

    …..e sopratutto avete dimenticato
    di buttare alcuni palloni in campo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-5345498 - 1 settimana fa

    Quando mai siete stati squadra, voi? Siete una banda, non una squadra… non avete avuto il tempo di utilizzare la vostra tecnica speciale, il lancio dei palloni in campo… che peccato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol