Foggia, Stroppa: “Kragl fa la differenza, Duhamel mi ricorda Hubner”

Foggia, Stroppa: “Kragl fa la differenza, Duhamel mi ricorda Hubner”

Le parole del tecnico dei rossoneri, Giovanni Stroppa

Seconda sconfitta di fila per il Palermo, al Renzo Barbera il Foggia di Stroppa vince in rimonta 2-1.

Al gol su rigore di Nestorovski rispondono i Satanelli Duhamel e Kragl. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport il tecnico dei pugliesi si è detto soddisfatto di quanto visto contro i rosanero: “Con l’uomo in più abbiamo cercato di attaccare di più, la squadra nel secondo tempo mi è piaciuta molto. La differenza la fanno i giocatori, alla vigilia avevo presentato la gara ammettendo che i giocatori mi stanno mettendo in difficoltà, è normale che poi per una situazione strategica cerco di mettere dei correttivi. Il piede di Scaglia o di Kragl può fare la differenza come abbiamo visto. Duhamel nelle movenze mi ricorda Hubner, non è ancora quello che potrebbe essere perché ancora non è nella migliore condizione fisica. Non è abituato a fare certi allenamenti però ho visto che è migliorato molto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy