Finale Europa League, scontri a Lione: lanciati razzi contro la polizia e incendiati cassonetti

Finale Europa League, scontri a Lione: lanciati razzi contro la polizia e incendiati cassonetti

Scontri a Lione dopo la finale di Europa League: protagonisti i tifosi francesi del Marsiglia, che hanno lanciato razzi contro la polizia dopo la sconfitta della propria squadra

Cassonetti a fuoco e lancio di gas lacrimogeni.

Questa la scena registrata ieri sera tra le strade di Lione al termine della finale di Europa League tra Atletico Madrid e Marsiglia, conclusasi con il risultato di 3-0 in favore dei colchoneros. Protagonisti in negativo i tifosi francesi che hanno lanciato razzi contro la polizia, dopo la sconfitta della propria squadra.

Gli agenti hanno poi disperso la folla ricorrendo a gas lacrimogeni. Al momento, stando alle informazioni che circolano sui media britannici e francesi, non ci sarebbero feriti di nessun genere.

(Europa League, Marsiglia-Atletico Madrid 0-3: Griezmann annienta i francesi, Simeone può esultare)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy