Zamparini: “Legge Melandri una porcheria! So io di chi è la colpa della crisi economica in Serie A”

Zamparini: “Legge Melandri una porcheria! So io di chi è la colpa della crisi economica in Serie A”

“Pochi soldi nel campionato italiano? No, piuttosto sono distribuiti male. Se il sistema calcio è in crisi la colpa è delle solite tre e a cascata di qualcun altro. E le istituzioni si.

Commenta per primo!

“Pochi soldi nel campionato italiano? No, piuttosto sono distribuiti male. Se il sistema calcio è in crisi la colpa è delle solite tre e a cascata di qualcun altro. E le istituzioni si sono rese complici di un meccanismo che non favorisce la competizione e la crescita di tutti i club. La Legge Melandri è una porcheria: dovrebbero dirlo tutti ad alta voce. A cominciare dai giornali, dalle tv”. Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, continua il suo sfogo legato alla politica nel calcio nostrano. “Cosa non digerisco in particolare? La regola della suddivisione dei proventi tenendo conto dei risultati degli ultimi 50 anni è da denuncia – ha aggiunto il numero uno del club di viale del Fante in un’intervista rilasciata al ‘Messaggero Veneto‘ -. I bacini d’utenza? Roma e Lazio hanno tre milioni di tifosi a testa, in città. La capitale per il calcio ha il doppio degli abitanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy