Rizzoli: “In Italia c’è un problema, si pensa…”

Rizzoli: “In Italia c’è un problema, si pensa…”

Intervenuto in occasione della Junior Tim Cup in scena a Milano, l’arbitro originario di Mirandola, Nicola Rizzoli, ha detto la sua sulle polemiche che settimanalmente in Serie A riguardano la.

Commenta per primo!

Intervenuto in occasione della Junior Tim Cup in scena a Milano, l’arbitro originario di Mirandola, Nicola Rizzoli, ha detto la sua sulle polemiche che settimanalmente in Serie A riguardano la categoria arbitrale. “Bisogna cambiare la mentalità nel mondo del calcio, non bisogna pensare che c’è sempre una squadra che vince e una squadra che perde. A volte arrivare secondi può essere un grande risultato e i giovani devono capire e imparare questo, mentre in Italia se si arriva secondi si viene considerati dei perdenti – le parole di Rizzoli -. Questo è il peggior presupposto per iniziare a praticare un’attività sportiva”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy