Empoli, Corsi: “La Gumina può diventare un calciatore importante. La Juventus…”

Empoli, Corsi: “La Gumina può diventare un calciatore importante. La Juventus…”

Il patron dell’Empoli ha commentato l’acquisto di Nino La Gumina dal Palermo

di Mediagol52

Continuare sulla scia della super stagione dell’anno scorso.

E’ questo il compito principale assegnato ad Aurelio Andreazzoli, che dopo aver dominato il precedente campionato di Serie B, adesso deve riuscire a far bene anche in Serie A. E’ per tale motivo che il presidente dell’EmpoliFabrizio Corsi, si sta impegnando nel tentativo di regalare al suo tecnico una rosa competitiva, inserendo nell’organico giovani di talento e d’esperienza, in modo da poter lottare fino alla fine per guadagnarsi la permanenza in massima serie. Tra tutte le trattative portate a termine fin ora, spicca certamente quella di Nino La Gumina, attaccante classe 1996 acquistato dal Palermo per una cifra pari a 9 milioni di euro, che rappresenta l’acquisto più oneroso nella storia del club.

Intervistato ai microfoni di Tuttomercatoweb, il numero uno dei toscani ha commentato l’affare sopracitato: “È stato difficile. Ma ci siamo fatti ingolosire dall’opportunità di prendere un calciatore che può diventare importante. Inizialmente avremmo voluto fare l’operazione con qualche altra società, poi ci siamo incaponiti e l’abbiamo fatta da soli. Ovvio che i nostri prossimi investimenti saranno misurati. Siamo solidi e usciti dal campionato senza debiti. E con delle risorse da poter investire. La situazione ci permettere di essere sereni, anche perché la nostra filosofia ci impone di guardare al presente ma anche al domani“.

In seguito, ha smentito le voci relative ad una partecipazione della Juventus nell’operazione, non escludendo comunque un futuro in bianconero per il centravanti palermitano: “L’operazione La Gumina non è stata fatta in sintonia con la Juventus, alla fine abbiamo fatto da noi. A cose fatte ci hanno interpellato diverse società. Con la Juve però c’è un rapporto di sintonia, diciamo che ha una sorta di prelazione in virtù dei nostri rapporti con le persone e la società. Se La Gumina farà bene, la Juve avrà la priorità“.

Infine, un commento finale sul mercato in entrata: “Abbiamo già una nostra fisionomia, manca ancora qualche elemento. Uno-due aggiustamenti a centrocampo e qualcosa in difesa. Però il mister sta trovando la giusta quadratura“.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto-Londra - 2 settimane fa

    Beati loro che hanno un presidente che parla così..,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sergio Cinà - 2 settimane fa

    Balogh pure.. È un alternativa per il prossimo anno per voi diventerà capocannoniere della B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy