VIDEO, petardo esploso in Goteborg-Malmoe, Sana non ci sta e lancia la bandierina ai tifosi

VIDEO, petardo esploso in Goteborg-Malmoe, Sana non ci sta e lancia la bandierina ai tifosi

Curioso episodio verificatosi in occasione della sfida di Allsvenskan.

Commenta per primo!

Paradossale episodio verificatosi in occasione di Goteborg-Malmoe, match valido per la sesta giornata di Allsvenskan, la massima divisione del campionato svedese.

In occasione della sfida disputatasi presso l’Ullevi Stadionla tifoseria padrona di casa ha infatti indirizzato dei mortaretti verso quello che era il grande ex della partita, ovvero l’esterno Tobias Sana. L’ala svedese, vistasi esplodere un petardo sotto i propri piedi, ha per tutta risposta deciso di staccare una delle bandierine situate agli angoli del campo, scagliandola verso quelli che erano un tempo i propri tifosi. Risultato? Partita sospesa al minuto 77 e polizia in campo per scortare fuori dall’impianto l’ex calciatore dell’Ajax. Si attende un provvedimento da parte della Federcalcio svedese, la quale potrebbe sia infliggere una lauta squalifica al calciatore nativo del Burkina-Faso, che ordinare la chiusura dello stadio per svariati turni di campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy