Liga Spagnola, duro sfogo del giocatore del Getafe, Lacen: “Siamo una squadra di m****. Così andiamo dritti in Segunda”

Liga Spagnola, duro sfogo del giocatore del Getafe, Lacen: “Siamo una squadra di m****. Così andiamo dritti in Segunda”

Lo sfogo del centrocampista del Getafe al termine della sconfitta in campionato contro il Las Palmas.

Commenta per primo!

In Liga spagnola il Getafe perde ancora e colleziona la settima sconfitta di fila in campionato. Una situazione in classifica compromessa frutto di pessime prestazioni sfociate nell’ennesimo passo falso, questa volta contro il Las Palmas. Momento decisamente no quello che sta attraverso il club allenato da Fran Escribá, che adesso rischia seriamente di dire addio al massimo campionato. I malumori all’interno della squadra spagnola iniziano a ribollire in pentola, e al termine del match della 27esima giornata il protagonista assoluto è stato sicuramente il centrocampista franco-algerino del Getafe, Mehdi Lacen, che a sorpresa al margine della sconfitta contro il Las Palmas, ha criticato duramente la propria squadra: “Dobbiamo renderci conto che siamo una squadra di me… – ha dichiarato Lacen ai microfoni di ‘Movistar Plus’ – Così retrocederemo dritti in Segunda“. Parole che non sono piaciute al tecnico della squadra che prontamente richiamato il giocatore: “Quando sbollirà la rabbia, a freddo, si renderà conto della gravità di quello che ha detto – ha commentato Fran Escribá -. La squadra attraversa un brutto momento ma quella frase non è ciò che ci definisce“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy