Crotone, Rosi: “La A non ti permette disattenzioni, stiamo uniti per raggiungere la salvezza”

Crotone, Rosi: “La A non ti permette disattenzioni, stiamo uniti per raggiungere la salvezza”

Il difensore del Crotone carica l’ambiente in vista del match esterno contro la Fiorentina.

Commenta per primo!

“Sono contento per il gol, il decimo in A. Lo dedico a mia figlia e alla mia ragazza“.

Apre così l’intervista al sito ufficiale pitagorico Aleandro Rosi, autore del gol dell’1-2 con il quale il Crotone ha reso meno amara la sconfitta contro il Napoli. Una sconfitta che non demoralizza i calabresi, non tutto è da buttare: “Siamo partiti timorosi e non riesco a spiegarmi il perché. Abbiamo sbagliato passaggi facili, mister Nicola l’aveva preparata bene e forse abbiamo peccato di personalità. La Serie A non ti permette errori come in B, dobbiamo stare uniti e reagire tutti insieme. Abbiamo avuto occasioni chiare, dobbiamo essere bravi a concretizzare. Noi siamo con mister Nicola, non tutto il match è da buttare. Voglio mettere la mia esperienza a disposizione del gruppo, l’ambiente ci deve aiutare per uscirne. Già da mercoledì spero di fare punti contro la Fiorentina, dobbiamo calarci nella mentalità della A per portare i risultati a casa“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy