Crotone, Crisetig: “Ogni partita sarà una finale, mai smettere di credere alla salvezza”

Crotone, Crisetig: “Ogni partita sarà una finale, mai smettere di credere alla salvezza”

Le parole del centrocampista del Crotone, Lorenzo Crisetig, al termine della partita persa contro il Bologna.

Commenta per primo!

Il suo Crotone ha perso per la quattordicesima volta in stagione e lui, Lorenzo Crisetig, non può che rammaricarsi, anche se sfrutta l’occasione delle telecamere per mandare un messaggio preciso alle altre squadre che lottano per non retrocedere.

SERIE A, QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA

“Subire una rete al primo vero tiro in porta, ci ha un po’ tagliato le gambe – ha detto al termine del match l’ex interista -. Siamo stati bravi a reagire, purtroppo non siamo riusciti ad ottenere almeno il pareggio. Adesso dobbiamo lavorare e guardare alla prossima partita, ogni gara sarà una finale. Dobbiamo riuscire a portare a casa qualche punto, in questo momento è la cosa più importante. Mai smettere di credere alla salvezza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy