GIORGI:”IN ROSA NON ERO PIU’ GRADITO”

GIORGI:”IN ROSA NON ERO PIU’ GRADITO”

C’è anche Luigi Giorgi tra gli ex della partita di domenica tra Palermo e Cesena. Il centrocampista ha parlato ai microfoni di Mediagol.it della sua esperienza in rosanero, chiusa in maniera.

Commenta per primo!

C’è anche Luigi Giorgi tra gli ex della partita di domenica tra Palermo e Cesena. Il centrocampista ha parlato ai microfoni di Mediagol.it della sua esperienza in rosanero, chiusa in maniera brusca a pochi mesi dal suo arrivo in Sicilia. “L’avventura a Palermo per me si è conclusa in una maniera un po’ inaspettata. Dal punto di vista calcistico stava andando bene, anche meglio rispetto a quelle che erano le mie attese alla vigilia. Poi ci sono state vicissitudini societarie (il riferimento è all’addio di Perinetti e all’arrivo di Lo Monaco) che hanno portato a scelte radicali, in un momento in cui, anche se continuavo a giocare, si vedeva che non ero più gradito. A me dispiace anche perché in quel periodo con la squadra rosa giocavamo buone partite, ma non raccoglievamo quanto meritavamo. Dispiace perché, se avessimo continuato a lavorare in modo sereno, il Palermo si sarebbe potuto salvare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy