Foschi risponde a Zamparini: “Non mi permetterei mai di fare ciò che ha detto il patron del Palermo. Sono dispiaciuto”

Foschi risponde a Zamparini: “Non mi permetterei mai di fare ciò che ha detto il patron del Palermo. Sono dispiaciuto”

“Penso che i miei rapporti con il Cesena e con Foschi siano compromessi, con loro ho chiuso. Hanno usato il Palermo per giocare a rialzo sull’affare Defrel”. Maurizio Zamparini non ha usato mezze.

Commenta per primo!

“Penso che i miei rapporti con il Cesena e con Foschi siano compromessi, con loro ho chiuso. Hanno usato il Palermo per giocare a rialzo sull’affare Defrel. Maurizio Zamparini non ha usato mezze misure per commentare il mancato trasferimento del francese in rosanero. “La trattativa di Defrel la volevo fortemente io, e Zamparini lo sa benissimo. Non mi permetterei mai di usare il Palermo di Zamparini per ritrattare il prezzo di un giocatore voluto da altre società – ha risposto il direttore sportivo del Cesena, Rino Foschi, ai microfoni di RotoCalcio -. Mi dispiace leggere che i nostri rapporti si siano compromessi per colpa di procuratori che lo stesso Zamparini conosce molto bene e che in altre trattative hanno avuto lo stesso comportamento. Sono molto dispiaciuto per le parole nei miei confronti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy