Cesena, Fulignati: “Sul rigore ci sono andato vicino. Gol di Cacia? Una liberazione”

Cesena, Fulignati: “Sul rigore ci sono andato vicino. Gol di Cacia? Una liberazione”

Le parole del portiere ex Palermo al termine della sfida pareggiata dal suo Cesena sul campo dell’Avellino…

Commenta per primo!

Daniele Cacia gli ruba forse la copertina di giornata (con un gol al 96′ che regala il pari al Cesena sul campo dell’Avellino) ma è l’ex rosanero Andrea Fulignati l’uomo partita scelto dai tifosi bianconeri su TuttoCesena.it, ennesimo riconoscimento per un ragazzo che sta cercando di spazzare via incertezze e critiche gara dopo gara.

La parata più difficile di oggi? – ha commentato l’ex Palermo a fine gara – Quella su Migliorini perché comunque era più vicino e rispetto a quella di Ardemagni avevo meno tempo di reazione. Sul rigore in realtà ci sono andato vicino, ho percepito l’angolo ma purtroppo è stato un tiro potente che non sono riuscito a deviare. Il gol di Cacia è stato una liberazione, pur non avendo fatto una delle nostri migliori partite ritengo che il pareggio potesse essere il risultato giusto. Oggi credo che la partita sia stata condizionata dal vento, da entrambe le parti, considerando però che noi siamo una squadra che sfrutta le verticalizzazioni negli spazi diventa fondamentale la precisione di passaggio. Sono contento sia a livello personale che soprattutto del rendimento della squadra che sta cercando di venire fuori da una situazione difficile creata ad inizio campionato“.

(Serie B, 25a giornata: vince l’Empoli, perde il Frosinone. Il Palermo può raggiungerle al primo posto. Risultati e classifica)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy