Cesena, Drago: “Foschi un punto di riferimento, non voglio pensare al suo addio”

Cesena, Drago: “Foschi un punto di riferimento, non voglio pensare al suo addio”

Le dichiarazioni del tecnico del Cesena.

Commenta per primo!

“Rino Foschi è il direttore sportivo del Palermo, Foschi ha già firmato un contratto. Manca la mia firma ma solo per un problema logistico. Rino lavorerà certamente con noi”.

Chi parla è Maurizio Zamparini. Nelle ultime ore la svolta: ieri sarebbe avvenuto un incontro decisivo in Friuli tra il presidente del Palermo, Gianni Di Marzio, Rino Foschi e Stefano Pedrelli (segretario della società) nel corso del quale lo stesso Foschi avrebbe firmato le carte. Già, perché sarà lui il nuovo direttore sportivo dei rosanero.

A commentare questa indiscrezione di mercato è Massimo Drago, tecnico del Cesena, club dal quale il dirigente di Forlì si svincolerà il prossimo 30 giugno. “Foschi a Palermo? Ci sentiamo tutti i giorni. Abbiamo sempre e solo parlato del Cesena. Per me lui è un punto di riferimento. E’ importante quando mi sta vicino, tra noi c’è un confronto costante – ha dichiarato Drago al ‘CdS’ -. Anche con il presidente c’è un ottimo rapporto. Non voglio pensare a un Cesena senza Foschi. Lo sa solo lui se andrà via. Non è un dirigente normale per il Cesena, è un tifoso speciale e ha un cumulo di responsabilità”.

Corriere di Romagna: i dettagli del contratto di Foschi, Palermo cederà due giocatori al Cesena. Arriveranno Renzetti-Ragusa

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy