Carpi, il palermitano Di Gaudio: “Io e Mbakogu abbiamo costruito il primo gol. Orgoglioso di questa squadra”

Carpi, il palermitano Di Gaudio: “Io e Mbakogu abbiamo costruito il primo gol. Orgoglioso di questa squadra”

Le parole dell’attaccante palermitano che vuole condurre gli emiliani alla salvezza.

11 commenti

Antonio Di Gaudio: nato il 16 agosto 1989 a Palermo. Professione: attaccante del Carpi. Obiettivo: evitare la retrocessione degli emiliani… e i presupposti – almeno allo stato attuale – vi sono tutti.

Questo pomeriggio il club biancorosso ha ottenuto la settima vittoria stagionale, piegando il Genoa di Gasperini per 4-1 in casa (qui il racconto e le immagini). Il primo gol, per il palermitano emigrato a 18 anni in Emilia, ha dato il là al successo della formazione di Castori che adesso è a +3 sul Palermo.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

“Quando Jerry (Mbakogu, altro calciatore passato per le giovanili del Palermo) mi ha messo quella palla deliziosa, io non ci ho pensato due volte e ho concluso facendo un gran goal, importante perché ci faceva tornare a galla. Poi siamo stati bravi a trovare subito il vantaggio sempre nel primo tempo”, le parole di Di Gaudio a fine partita.

La vittoria arriva a tenore di una settimana trascorsa in ritiro. “Abbiamo passato una buonissima settimana, tutti uniti e con il mister che ci ha preparato davvero bene, perché oggi era una delle finali che volevamo vincere. Il loro gol non ci ha abbattuto, siamo passati in vantaggio noi, sfruttando tutte le nostre armi – ha proseguito -. Loro hanno un organico di grande livello, quindi la vittoria ci rende ancora più orgogliosi. Ma noi non volevamo prestare attenzione a chi avevamo di fronte, ma solamente fare il massimo per portarci a casa dei punti. Ora non abbiamo il tempo per goderci la vittoria perché ci aspetta il mese più importante della nostra vita“.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tommaso D'ippolito - 9 mesi fa

    hanno lottato come leoni meritano di restare in A ,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Catalano - 9 mesi fa

    L’unico palermitano che lotta per non retrocedere non gioca nel Palermo. Vedi che cose strane… :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Carmelo Ventura - 9 mesi fa

    Lo scudetto è ormai della rube a + 9….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Luigi Caputo - 9 mesi fa

    Ma Belotti, era così scarso come diceva Zamparini?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gaetano Covais - 9 mesi fa

      No solo che Djurdevic era più forte.E’ un grande intenditore di calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonello Provenzano - 9 mesi fa

      Djurdjevic non penso sia scarso, anzi… solo che non conosce il campionato, i difensori, il contesto… Beloti aveva due anni sulle spalle e qualche goal che gli davano sicurezza: la sua cessione è stato un altro chiodo sulla nostra bara.
      Dopo tutto, Zamparini ha dato via Darmian (che era in comproprietà col Milan) a meno di un milione di euro per la sua metà, e lo stesso anno ha preso Lores-Varela a 5 milioni: questo per dire l’intenditore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Fabio Cannella - 9 mesi fa

      Comunque già il carpi ha vinto e distacca il Palermo…e domani non e giornata di regali con la juve…sprofondo rosso…anzi rosa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Danilo Gariffo - 9 mesi fa

      Ancora ne parlate? Dopo oggi la serie B è sicura

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Antonello Provenzano - 9 mesi fa

      Danilo dai… lo pensiamo un poco tutti, però ancora ci si spera finché non è finita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Marco Catalano - 9 mesi fa

      Così quando sarà finita farete i sorpresi o i meravigliati? Era già finita a inizio mercato di Giugno scorso, quando si è scelto di togliere ad una squadra non retrocessa per una manciata di punti i pochi giocatori buoni e non rimpiazzarli. Quindi è inutile che adesso facciamo i sorpresi o gli speranzosi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roberto Ippoliti - 9 mesi fa

    Il Palermo merita la B…Zamparini l’Eccedenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy