Pres. Cagliari: “Io mi vergogno, vorrei sparire”

Pres. Cagliari: “Io mi vergogno, vorrei sparire”

Intervistato dalla testa britannico ‘Guardian’, il presidente del Cagliari, Massimo Cellino, ha difeso il proprio onore dopo che la Football League aveva rifiutato il suo acquisto del Leeds a causa.

Commenta per primo!

Intervistato dalla testa britannico ‘Guardian’, il presidente del Cagliari, Massimo Cellino, ha difeso il proprio onore dopo che la Football League aveva rifiutato il suo acquisto del Leeds a causa delle pendenze legali a carico. “Non sono un uomo disonesto. C’è una giustizia differente in Italia. Io preferisco il metodo inglese, ma sfortunatamente sono in Italia. Pago milioni e milioni ai club e loro sostengono che ho cercato di fregarli per una piccola somma. Potrei pagare quella cifra anche domani. Se ho fatto un errore, non l’ho fatto di proposito. Sono davvero shockato e mi vergogno così tanto che vorrei sparire, non avete idea. Al Leeds volevo solo fare qualcosa di buono, di certo non volevo fare danni a nessuno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy