Ag. Borriello: “Nazionale? Marco è l’attaccante italiano più forte. A Cagliari ha trovato l’ambiente giusto”

Ag. Borriello: “Nazionale? Marco è l’attaccante italiano più forte. A Cagliari ha trovato l’ambiente giusto”

L’intervista all’agente dell’attaccante del Cagliari, in estate anche obiettivo dichiarato del Palermo di Maurizio Zamparini.

Commenta per primo!

Non segna da circa un mese, ma continua ad essere uno degli uomini copertina del Cagliari di Rastelli.

Marco Borriello, autore fin qui di quattro reti in campionato, potrebbe tornare a vestire la maglia della Nazionale Italiana: il commissario tecnico, Giampiero Ventura, domenica scorsa lo ha osservato da vicino, a San Siro, in occasione di Inter-Cagliari.

“Marco è un campione, ha intuito, tecnica, professionalità e lettura tattica del gioco. Oggi è l’attaccante italiano più forte. A San Siro ha cambiato la partita – lo ha detto l’agente dell’attaccante classe ’82, Andrea D’Amico, ai microfoni di Tuttomercatoweb -. Ovunque fosse andato avrebbe fatto bene. A Cagliari ha trovato l’ambiente giusto, ma lui è campione nella testa. Vive per la sua prestazione e per il gruppo. Obiettivo Nazionale? Lavora per farsi trovare pronto. Ai Mondiali c’è bisogno dei migliori giocatori per la Nazionale, Marco in questo momento lo è. Nonostante i suoi trentaquattro anni, ha un’età biologica di dieci anni di meno. È un professionista serio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy