Bologna, ag. Verdi: “Non ha ancora i 90′, deciderà Donadoni. E su Sarri…”

Bologna, ag. Verdi: “Non ha ancora i 90′, deciderà Donadoni. E su Sarri…”

Le parole di Donato Orgnoni, agente del talento del Bologna.

Commenta per primo!

Rottura del legamento della caviglia, il 29 ottobre sarà una data che Simone Verdi difficilmente dimenticherà.

Nel pieno dell’esplosione con la maglia felsinea, 4 reti nelle prime 11 gare, il numero 9 rossoblu è stato costretto a lasciare i suoi, salvo poi ritorna in tempi record qualche settimana fa. Sono stati 18 i minuti giocati contro il Torino, dieci in più con il Cagliari la scorsa settimana, gambe in rodaggio per tornare decisivo dal 1′. La speranza è questa anche per Donato Orgnoni, agente del calciatore, intervenuto ai microfoni di Radio Crc alla vigilia del match contro il Napoli: “Verdi titolare contro il Napoli? Simone si sta allenando bene, è contento, si sente bene. Non ha nelle gambe ancora i 90 minuti per cui lasciamo la scelta a Donadoni. Con Sarri ha sempre avuto un rapporto schietto e diretto, c’è un feeling onesto e sicuramente Simone deve molto a mister Sarri perché è stato forse il suo primo vero allenatore. Il Bologna gioca un bel calcio e domani metterà in mostra tutte le sue capacità. E’ una squadra compatta e contro il Napoli se la giocherà anche perché la classifica trasmette serenità. Il Bologna ha fame perché ha in rosa giovani che vogliono fare bella figura, sono certo che Donadoni saprà sollecitare i ragazzi per il match di domani sera”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy