Nizza, Balotelli 103 chili ad inizio ritiro. Il presidente dei francesi: “Si è messo fuorigioco da solo, ma…”

Nizza, Balotelli 103 chili ad inizio ritiro. Il presidente dei francesi: “Si è messo fuorigioco da solo, ma…”

La polemica attorno al centravanti italiano: “Trattiamo tutti i calciatori allo stesso modo”

Mario Balotelli al centro di un ciclone.

L’attaccante italiano ex Inter è finito al centro di una polemica dopo l’articolo pubblicato da l’Equipe, dove il quotidiano francese riferiva che: “Balotelli pesava oltre 100 chili il giorno del suo arrivo in ritiro il 17 luglio scorso”. Pronta ed immediata anche la risposta tramite i social del centravanti: “Cavolate”. Ma “cavolate” non erano infatti a confermare il pessimo stato di forma al suo arrivo è stato anche il patron del Nizza, Jean-Pierre Rivère: “Il Nizza non ha per abitudine di trattare in modo diverso i suoi giocatori, e Mario si è messo fuorigioco da solo – ha riferito il numero uno dei rossoneri al Nice Matin -. Ma farà ugualmente una grande stagione perché lo metteremo nelle migliori condizioni e perché è un grande giocatore”.

Nonostante ciò Balotelli ha avuto comunque un aumento dello stipendio causata dalle numerose voci circolate su un possibile addio, direzione Nizza, da parte dell’attaccante: “Al rinnovo biennale dello scorso anno avevamo previsto un taglio per la seconda stagione in caso di mancata qualificazione europea. Ma pensavamo sarebbe partito altrove, invece è rimasto, così abbiamo alzato l’ingaggio perché un attaccante del genere costa caro – ha concluso Rivère -. Anche se Mario guadagna meno del primo anno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy