Real Madrid, dopo Allegri anche Pochettino dice di no: vuole rispettare il contratto col Tottenham…

Real Madrid, dopo Allegri anche Pochettino dice di no: vuole rispettare il contratto col Tottenham…

Sono giorni di grande frenesia in casa Real Madrid, dove Florentino Perez deve trovare un allenatore disposto a sobbarcarsi la pesante eredità lasciata da Zinédine Zidane: dopo il no di Massimiliano Allegri arriva anche quello di Mauricio Pochettino…

Sono giorni di grande frenesia in casa Real Madrid, dove il presidente e maggiore azionista Florentino Perez deve assolutamente trovare un allenatore disposto a sobbarcarsi la pesante eredità lasciata da Zinédine Zidane, vincitore di ben tre Champions League consecutive con i blancos.

(Real Madrid, svelato l’arcano sull’addio di Zidane: di mezzo ci sarebbe il figlio Luca…)

Dopo il no di Massimiliano Allegri che ha deciso di restare alla Juventus ancora un’altra stagione, sarebbe arrivato anche il responso negativo di Mauricio Pochettino, attuale tecnico del Tottenham, che ha un contratto in essere fino al 2023 e che ha intenzione, stando a quanto riporta oggi il Daily Mail, di rispettare rimanendo così all’ombra del Big Ben ancora uno o più anni.

Continua dunque il toto-allenatore per i blancos, che al momento non sembrano riuscire a trovare l’uomo giusto per aprire un nuovo ciclo vincente dopo i grandi successi ottenuti da Zizou.

(Juventus, il Real Madrid piomba su Allegri: Florentino Perez vuole il tecnico bianconero! La risposta di Max…)

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonino Tarantino - 5 mesi fa

    Io pure

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rosario Cottone - 5 mesi fa

    Se vogliono io sono libero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giulio Cesare - 5 mesi fa

    C’è Tedino libero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andrea Rizzo - 5 mesi fa

    marcelino l’allenatore del porto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giuliano Culotta - 5 mesi fa

    Panchina pesante quella del real. Soprattutto dopo 3 champions solo qualche svincolato può dire si.
    Vogliamo il Mollo sulla panchina del real

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy