Caso Cristiano Ronaldo, il Real Madrid scende in campo: “Abbiamo intrapreso un’azione legale…”

Caso Cristiano Ronaldo, il Real Madrid scende in campo: “Abbiamo intrapreso un’azione legale…”

Il club spagnolo prova a tirarsi fuori: “Non sapevamo nulla”

Il Real Madrid CF annuncia di aver intrapreso un’azione legale contro il quotidiano portoghese Correio da Manhã“.

Il caso Cristiano Ronaldo relativo al presunto stupro nei confronti della modella statunitense Mayorga continua a tenere banco. L’asso portoghese è stato accusato  risalente al 2009. La stampa lusitana nella vicenda ha tirato in ballo anche il Real Madrid, che, secondo quanto riportato dal quotidiano oggetto dell’azione giudiziari dei blancos,  avrebbe giocato un ruolo importante nel presunto accordo extragiudiziale firmato dal portoghese e dalla donna. La società spagnola, secondo quanto si legge sul “Correio da Manhã, avrebbe avuto piena contezza in merito alla vicenda, ed avrebbe esercitato pressioni sul proprio tesserato al fine di convincerlo a trovare l’accordo con la modella statunitense per evitare la diffusione della notizia.   Cristiano Ronaldo, di contro, non sarebbe stato propenso ad adottare questa linea.

Dall’altra parte i blancos puntano il dito contro il giornale lusitano per aver pubblicato “un’informazione completamente falsa che tenta di danneggiare seriamente l’immagine del nostro club. Il Real Madrid non era a conoscenza del fatto riferito dal quotidiano relativo al giocatore Cristiano Ronaldo e, quindi, non poteva esercitare alcuna azione su qualcosa che assolutamente non sapeva. Il Real Madrid ha richiesto una rettifica totale da parte del quotidiano prima citato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy