Sassuolo, Carnevali: “Lapadula era vicinissimo. Con Vrsaljko al Napoli avremmo preso Zapata”

Il ds neroverde rivela alcuni interessanti retroscena di mercato relativi alle ultime settimane appena trascorse.

Intercettato dai microfoni de Il Messaggero, il direttore sportivo del Sassuolo Giovanni Carnevali ha svelato alcuni interessanti retroscena di mercato relativi ai mancati arrivi di Gianluca Lapadula e Duvan Zapata in neroverde.

“Vero, eravamo vicinissimi a Lapadula, ma anche in virtù della situazione legata al futuro di Berardi. Con la riconferma di quest’ultimo la trattativa si è raffreddata. Senza dubbio il calciatore si sarebbe integrato bene negli schemi di gioco del mister Di Francesco – ammette il ds -. Duvan Zapata? Era parte del discorso in essere con il Napoli per Vrsaljko. De Silvestri? Senza dubbio è buon giocatore, ma non scarto nemmeno un’ipotesi straniera legata al ruolo di esterno destro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy