Sampdoria, Quagliarella ammette: “Mi convocherei in Nazionale. Il gol più bello della stagione…”

Sampdoria, Quagliarella ammette: “Mi convocherei in Nazionale. Il gol più bello della stagione…”

Fabio Quagliarella dice la sua sulla stagione a un passo dalla conclusione e sulla Nazionale

Parola a Fabio Quagliarella.

L’attaccante della Sampdoria, in occasione del Gala ‘Stelle nello Sport’, ha parlato dell’emozione di essere capocannoniere di Serie A a trentasei anni: “Ad inizio campionato è impossibile aspettarselo. Magari ci si aspetta di arrivare in doppia cifra, ma la squadra poi ti aiuta a raggiungere certi obiettivi. Speriamo di chiudere in bellezza. Il gol più bello? Quello in casa con il Napoli, è puro istinto anche se in quel frangente ho pensato a colpire di tacco e non di piatto. Poi ci vuole anche un po’ di fortuna”.

VIDEO Serie A, eterno Quagliarella: gol e assist, è lui il miglior attaccante della stagione

Infine, un pensiero anche alla Nazionale di Roberto Mancini e alla possibilità di tornare a vestire la maglia azzurra: “Non lo so, navigo a vista. Nazionale è in buone mani con giocatori giovani e forti. Se fossi Mancini mi convocherei? Sì (sorride ndr). Il feeling con i tifosi? C’è un legame speciale con questa città e questa tifoseria. Dal 2006 mi hanno sempre voluto bene sia nei momenti belli che in quelli brutti. Speriamo di ripagarli con grandi soddisfazioni”.

Napoli, De Laurentiis apre a Quagliarella: “Dipende da lui, non guardo l’età di un bomber”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy