Roma, l’agente di Pellegrini fa chiarezza: “Resterà in giallorosso, lui convinto dal progetto. Clausola rescissoria? Vi spiego…”

Roma, l’agente di Pellegrini fa chiarezza: “Resterà in giallorosso, lui convinto dal progetto. Clausola rescissoria? Vi spiego…”

Le parole dell’agente di Lorenzo Pellegrini, Giampiero Pocetta, relative al futuro del suo assistito

Lorenzo Pellegrini non lascerà la Roma.

La conferma arriva direttamente dal procuratore del numero 7 giallorosso Giampiero Pocetta che, intervenuto ai microfoni di “Sky Sport”, ha fatto il punto sulla situazione del suo assistito: corteggiato da svariati club italiani ed esteri, ma deciso a proseguire la sua avventura in giallorosso.

“Si è parlato molto di lui, ci sono stati dei colloqui con numerose squadre che hanno esposto i loro progetti, alcuni molto interessanti. Lorenzo è lusingato da tutto ciò, lo volevano tanto in Italia quanto all’estero ma è deciso a rimanere in giallorosso. Le parole di Totti l’hanno caricato di responsabilità, lui è un ragazzo maturo e non sfugge a queste situazioni. Al di là di questo, però, è convinto della validità del progetto della Roma”

“Se avesse voluto andare via – ha continuato l’agente – l’avrebbe già fatto. La clausola rescissoria è stata posta perché ti permette di uscire da una stanza in cui non vuoi più stare nel momento che ritieni più opportuno. La volontà di Pellegrini è oggi quella di rimanere a Roma, stiamo parlando anche di un rinnovo e adeguamento del contratto con la società, anche se, così come per la clausola, non abbiamo urgenza nel definire certe cose”

Inevitabile la parentesi relativa a Gregoire Defrel, altro assistito del procuratore Pocetta: “Lui nell’operazione-Barella con la Roma? Non so nulla di questa trattativa, però ai rossoblù, come pure ad altre squadre, Defrel piace molto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy