Portogallo-Italia, le formazioni ufficiali: rivoluzione Mancini, esordio per Lazzari e Chiesa titolare…

Portogallo-Italia, le formazioni ufficiali: rivoluzione Mancini, esordio per Lazzari e Chiesa titolare…

Le formazioni ufficiali della sfida tra la Seleção e gli Azzurri

Adesso è il momento del riscatto.

Dopo il pareggio ottenuto a fatica contro la Polonia, l’Italia scenderà sul campo dell’Estádio da Luz di Lisbona per affrontare il Portogallo. Roberto Mancini rivoluziona il suo undici titolare, rispondendo così alle critiche rivoltegli dopo la sfida di venerdì sera: non ci sarà Mario Balotelli, maggiore indiziato dell’ultima opaca prestazione, che dovrebbe addirittura accomodarsi in tribuna insieme a Cristiano Biraghi, Davide Zappacosta e Lorenzo Pellegrini. Federico Bernardeschi, nonostante l’ottima prova, partirà invece dalla panchina.

Il c.t. opta nuovamente per il 4-3-3, che vedrà in difesa l’esordio assoluto in Nazionale di Manuel Lazzari, calciatore della Spal, e il ritorno di Domenico Criscito: i due terzini affiancheranno la coppia di centrali del Milan, composta da Mattia Caldara e Alessio Romagnoli. A centrocampo riconfermato Jorginho, mentre a completare il reparto ci saranno Giacomo Bonaventura e Bryan Cristante. Il tridente offensivo sarà formato da Federico Chiesa, in uno straordinario periodo di forma, Simone Zaza e Ciro Immobile, che questa sera indosserà la fascia da capitano.

Fernando Santos schiera i Campioni d’Europa in carica con lo stesso modulo degli avversari, ossia il 4-3-3, ma dovrà fare a meno di Cristiano Ronaldo, rimasto in Italia per proseguire gli allenamenti con la sua Juventus. In porta trova spazio Rui Patricio, mentre la linea difensiva sarà costituita da Pepe e Ruben Dias al centro, con Joao Cancelo e Mario Rui, rispettivamente nel ruolo di terzino destro e sinistro, liberi di spingere sulle fasce. A centrocampo ci sarà Ruben Neves, affiancato da Pizzi e dal gigante William Carvalho. I tre davanti, infine, saranno Bernardo Silva, Andrè Silva Bruma.
Di seguito, le scelte dei due tecnici.
Italia (4-3-3): Donnarumma; Lazzari, Caldara, Romagnoli, Criscito; Bonaventura, Jorginho, Cristante; Chiesa, Immobile, Zaza.
Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Mario Rui; Pizzi, Ruben Neves, Carvalho; Bernardo Silva, Andrè Silva, Bruma.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy