Napoli, dilemma Insigne: Lorenzo è tentato dall’Atletico Madrid. La strategia di De Laurentiis

Napoli, dilemma Insigne: Lorenzo è tentato dall’Atletico Madrid. La strategia di De Laurentiis

Lorenzo Insigne e Carlo Ancelotti ai ferri corti: i Colchoneros di Diego Simeone pronti ad affondare il colpo

L’Atletico Madrid bussa alla porta del Napoli.

Il futuro di Lorenzo Insigne resta ancora tutto da scrivere, con un ventaglio di possibilità che partono dal rinnovo, passano per la semplice permanenza ed arrivano fino alla cessione. Il suo agente, Mino Raiola, è al lavoro per trovare un altro ventaglio, quello di offerte da presentare al patron azzurro Aurelio De Laurentiis, che non intende cedere il talento partenopeo per meno di 100 milioni euro.

Una concreta manifestazione d’interesse – racconta l’edizione odierna de Il Mattino -, è arrivata dal club spagnolo di Diego Simeone, che avrebbe già presentato un’offerta di 55 milioni di euro: cifra considerevole ma molto lontana dalle idee del numero uno del Napoli, che dovrà però tener conto del fatto che il rapporto tra Insigne ed il Napoli sembrerebbe ormai essersi deteriorato del tutto, dopo la serataccia di Europa League contro l’Arsenal che ha consegnato un nuovo caso su cui riflettere in vista dell’estate.

L’attaccante azzurro, sostituito nel corso del match da Carlo Ancelotti, si è infatti rifiutato di sedere in panchina col resto dei compagni preferendo rimanere in piedi per il resto della partita mentre il pubblico presente al San Paolo lo fischiava in maniera piuttosto sonora. Nella giornata di ieri tra Insigne ed Ancelotti c’è stato un confronto a Castel Volturno: nel faccia a faccia il giocatore partenopeo avrebbe confessato tutta la propria amarezza per essere ormai diventato di fatto il capro espiatorio per la piazza della mancanza di risultati della squadra.

La situazione, dunque, è da valutare, ma le possibilità che il classe ’91 resti ancora all’ombra del Vesuvio diminuiscono giorno dopo giorno.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy