Champions League, Tottenham-Inter: quote dei bookmakers e probabili formazioni…

Fischio di inizio alle ore 21:00 al Wembley Stadium: ecco dove vedere Tottenham-Inter

Archiviata la prima serata di Champions League, con il passaggio di Juventus e Roma agli ottavi di finale, ora l’attenzione è rivolta a Tottenham-Inter.

La sfida di Londra, decisiva per i nerazzurri, sarà trasmessa in tv in chiaro su Rai 1 e su Sky Sport e in streaming sulla piattaforma dedicata Sky Go: agli interisti, vittoriosi contro gli Spurs all’andata, basta un pareggio per ottenere il pass per la qualificazione con una giornata d’anticipo. 

Il match, in programma alle ore 21:00 al Wembley Stadium, si preannuncia ricca di emozioni. Secondo le quote dei bookmakers, però, i padroni di casa sono favoriti rispetto all’Inter. Il segno 1, infatti, è pagato a 1.70, il segno X a 4.00, leggermente più alto il segno 2 pagato, invece, 5.25.

Mauricio Pochettino, non può contare sugli infortunati Davinson Sanchez e Dembelé, mentre Rose e Trippier restano in dubbio per problemi muscolari. Per questo, in difesa a destra è pronto Serge Aurier. Buone notizie invece da Vertonghen, disponibile dopo l’infortunio di settembre. Accanto a lui, giocherà Alderweireld. Sissoko e Dier a centrocampo. In attacco, a destra è favorito Lucas Moura su Son. Con Eriksen, blindatissimo e Dele Alli. Davanti, unica punta Harry Kane che in questo periodo è in formissima.

Luciano Spalletti, invece, no può contare su Vrsaljko, che non avendo  risolto il problema alla coscia ed è rimasto a Milano, ma recupera Brozovic. Ritrovano posto dal primo minuto anche Matias Vecino, Ivan Perisic e Mauro Icardi. La linea difensiva sarà composta da Skriniar, de Vrij e Asamoah sarà completata da Danilo D’ambrosio. Brozovic-Vecino sarà la coppa di centrocampisti centrali, mentre alle spalle del capitano argentino agirà il trio formato da Politano, Nainggolan e Perisic.

Di seguito, le probabili formazioni. 

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Sissoko, Dier; Lucas Moura, Eriksen, Alli; Kane

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy