Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

il punto

Fallimento Catania: Moro via in anticipo solo se il club verrà escluso dal torneo

Fallimento Catania: Moro via in anticipo solo se il club verrà escluso dal torneo

Il bomber rossazzurro, Luca Moro, lascerà Catania prima di giugno solo qualora il club dovesse essere anticipatamente escluso dal torneo

Mediagol (gm) ⚽️

Il Calcio Catania 1946 è stato dichiarato ufficialmente fallito dal Tribunale etneo.

L'istanza formalizzata dalla Procura della Repubblica di Catania è stata accolta dal Tribunale competente in ragione della forte esposizione debitoria verso entità pubbliche e private e della sussistenza dello stato di insolvenza. A seguito del fallimento, il Calcio Catania SpA potrebbe andare avanti con un esercizio provvisorio, una volta superato lo scoglio del pagamento di 600 mila euro, con i curatori che saranno incaricati di cercare un nuovo proprietario che dovrebbe prendersi carico del ramo sportivo dal valore di 600 mila euro ma con 3 milioni di debiti.

Il futuro del club etneo, dunque, è ancora tutto da scrivere. Quello che è certo è che, qualora la squadra venisse messa nelle condizioni di poter terminare la stagione in corso, potrà contro sul suo bomber Luca Moro. Come riportato da La Sicilia, in accordo con il Padova, il calciatore resterà in rossoazzurro in prestito fino a giugno. Moro, dunque, lascerebbe Catania anzitempo solo se il club etneo dovesse essere anticipatamente escluso dal torneo di Serie C. 

tutte le notizie di