VIDEO Paulo Dybala da Caressa e Zazzaroni: “Mi dispiace per il Palermo in B, spero che…”

L’attaccante della Juventus, Paulo Dybala, interviene a Deejay Football Club: “Mi auguro che il Palermo dell’anno prossimo riesca a ripetere ciò che facemmo noi nel 2013-14, tornando subito in A”.

Commenta per primo!

Alla vigilia del match contro il Crotone, Paulo Dybala è stato protagonista di un’intervista ai microfoni di Radio Deejay.

Tra i temi affrontati, anche un pensiero nei confronti del Palermo, squadra della Joya dal luglio del 2012 al giugno del 2015. “Mi dispiace tantissimo, io ho vissuto la retrocessione il primo anno in cui sono arrivato. Sicuramente per la piazza e per i miei ex compagni è un brutto momento. Mi auguro che la squadra dell’anno prossimo riesca a ripetere ciò che facemmo noi nel 2013-14, tornando subito in A“, le parole del classe ’93 che in settimana ha alzato al cielo il primo trofeo della stagione della Juve. Domani, una eventuale vittoria contro il Crotone varrebbe l’aritmetica certezza di aver vinto lo scudetto; mentre il 3 giugno la finale di Champions League contro il Real Madrid in Galles.

Juventus: ufficiale, Paulo Dybala rinnova fino al 2022. Comunicato: “8 milioni al Palermo”

“La Juventus è all’altezza dei top club europei, lo ha dimostrato nel corso degli ultimi anni. La mia posizione? Ovviamente mi piace giocare vicino alla porta e segnare tanti gol, adesso devo fare quello che chiede il mister, aiuto la squadra in fase di copertura: comunque mi piace questo ruolo – ha proseguito Paulo Dybala -. Icardi? È un grande giocatore, potrà dare sicuramente una mano all’Argentina. Quando iniziamo a giocare, da piccoli, vogliamo tutti giocare in attacco, forse è per quello che ci sono tanti attaccanti. Domani sarà una partita decisiva, con il Crotone non sarà facile. Oggi abbiamo fatto un allenamento davvero duro. Il Real Madrid? Abbiamo le stesse possibilità del Real, entrambe le squadre sono arrivate battendo grandi avversari. Abbiamo tanta voglia di vincere la Champions. Un regalo ai tifosi in caso di vittoria? Già vincere la Champions sarebbe un bel regalo”, le dichiarazioni di Paulo Dybala nel corso del format condotto da Fabio Caressa e Ivan Zazzaroni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy