Udinese, Oddo: “Il problema è mentale, vincere è l’unica medicina possibile…”

Udinese, Oddo: “Il problema è mentale, vincere è l’unica medicina possibile…”

Massimo Oddo, allenatore dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta contro il Cagliari

di Mediagol52

Parla il tecnico dell’Udinese Massimo Oddo, dopo la sconfitta della sua squadra contro il Cagliari.

Guai seri in casa dei friuliani: la sconfitta contro la squadra guidata da Diego López per 2 a 1, è la nona consecutiva, e la situazione in classifica peggiora. Attualmente la squadra del presidente Giampaolo Pozzo è 13a in classifica, a soli 6 punti dalla terzultima, il Crotone. Nel post-partita l’allenatore, intervistato ai microfoni di Sky Sport, ha fatto il punto sull’attuale situazione e sui possibili problemi della squadra.

La classifica mi preoccupava già prima, i calciatori non so. Dopo nove sconfitte non si può dire nulla. Siamo tutti dalla parte del torto, è un momento così e paghiamo troppo dal punto di vista mentale. Questa squadra ha grandissime difficoltà e un allenatore prova a spronare tutti sostenendoli o sgridandoli. Vedo una reazione in allenamento poi in partita dimostrano di essere profondamente impauriti. Se quando vai in vantaggio poi perdi così vuol dire che non ci stai con la testa. Proverò a raddrizzare il tiro, non so, ci lavoreremo“.

Oddo ha poi parlato della voglia di provare ad ottenere un risultato positivo: “L’unica medicina è un risultato positivo, anche un punto oggi avrebbe potuto interrompere tutto, muovendo la classifica e tenendo lontano il Cagliari. Pensiamo partita per partita, vediamo cosa succede domani con le altre concorrenti per la salvezza. Una vittoria col Crotone vorrebbe dire tutto o quasi, altrimenti servirebbero altri punti. Se questa squadra stesse bene mentalmente potrebbe vincere con chiunque, ma così è difficile interrompere questa striscia“.

Nonostante la striscia negativa Massimo Oddo non sembrerebbe rischiare l’esonero, dal momento che è stato appena confermato dalla società.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy