Udinese, De Paul: “Inter e Milan mi seguono? Significa che ho lavorato bene. Il mio obiettivo…”

Udinese, De Paul: “Inter e Milan mi seguono? Significa che ho lavorato bene. Il mio obiettivo…”

Il fantasista argentino dell’Udinese, Rodrigo De Paul, parla del suo futuro

Rodrigo De Paul nel mirino dell’Inter.

Una trattativa, quella per il fantasista argentino ex Valencia, pensata per il prossimo giugno, ma comunque decisamente molto calda. Nelle ultime ore, infatti, i contatti tra la dirigenza nerazzurra e il club friulano che, però, non si smuoverebbe dall’attuale valutazione di 25-30 milioni di euro, si sarebbero infittiti sempre di più. Sulle tracce del classe ’94 di proprietà dell’Udinese, però, ci sarebbe anche il Milan, con Leonardo pronto a preparare l’assalto per cercare di sbaragliare la concorrenza.

Dunque, sul numero 10 bianconero, che finora in campionato ha segnato 6 gol e fornito importanti assist, potrebbe scatenarsi una vera e propria asta di mercato, con il patron Giampaolo Pozzo, deciso a salutare il suo gioiello, solo ed esclusivamente, alla cifra da lui stabilita.

Direttamente dall’Argentina, Rodrigo De Paul, intervenuto ai microfoni di Radio La Red, ha parlato del suo futuro e del forte interesse delle big di Serie A nei suoi confronti: “La continuità in partita ti fa avere fiducia, ti dà un ritmo che non ti dà l’allenamento. Se mi seguono Milan e Inter significa che sto facendo bene il mio lavoro, ma penso che quel momento arriverà solo più avanti, perché non voglio lasciare le cose a metà. In Italia bisogna adattarsi a giocare in vari posti. La cosa difficile non è raggiungere l’Europa ma restarci, e proprio questo al momento è uno dei miei obiettivi. Devi acquisire molte conoscenze e reinventarti costantemente. Nel mio caso mi dà fiducia la continuità, mi aiuta a stare meglio fisicamente e ad avere esperienza – ha concluso –“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy