Montella: “Esonerato a Firenze via e-mail. Borja? Pare mi abbia ascoltato sulla dieta”

Montella: “Esonerato a Firenze via e-mail. Borja? Pare mi abbia ascoltato sulla dieta”

L’ex tecnico gigliato attacca duramente la proprietà viola, rea di non aver rispettato gli accordi presi con il tecnico campano.

Commenta per primo!

Vincenzo Montella non ci sta.

Nel corso di una intervista rilasciata ai microfoni de Il Corriere Fiorentino, l’aeroplanino non perde l’occasione di attaccare frontalmente la società guidata da Diego Della Valle. Tanti i temi toccati dall’attuale mister della Sampdoria, il quale in occasione del suo rientro nella città toscana, a margine della sfida alla Fiorentina, non lesina attacchi a tutto l’ambiente dirigenziale e tecnico – giocatori inclusi -. “Venni a conoscenza dell’esonero tramite un e-mail firmata da Andrea Rogg – dg gigliato, ndr -. Avevo già chiarito alla società la mia intenzione di andar via qualora le condizioni sottopostomi  non fossero cambiate. Tuttavia, la dirigenza ha pensato bene di aspettare che tutte le compagini alla ricerca di un allenatore occupassero le proprie panchine prima di mandarmi via, forse per togliere competitors agli avversari. La famosa clausola firmata in viola? Era presente, e la rifarei nuovamente – assicura l’ex attaccante –. In quanto era stato stipulato un gentleman agreement in grado di invalidare le firme apposte: qualora avessi voluto cambiare squadra, la dirigenza della Fiorentina si sarebbe impegnata a non far valere la cauzione. Peccato che il tutto non sia stato rispettato! Stiamo parlando di un contratto stipulato in maniera sbagliata a priori, il quale non prevedeva alcun esborso economico nei miei confronti in caso di esonero. A Firenze però hanno saputo raccontare proprio una bella storiella in merito. Secondo Borja Valero con Paulo Sousa si ha una mentalità vincente? Beh, basti sapere che lui è uno dei pochi calciatori con cui non ho parlato negli ultimi mesi, d’altronde ognuno tira acqua al proprio mulino. Quantomeno però, noto con piacere che lo spagnolo ha seguito i miei consigli sulla dieta – conclude saccentemente Montella -, in quanto lo vedo sempre più magro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy