Roma, Manolas non ha paura: “Pronto alla sfida con Ronaldo. Arrivare in finale di Champions League…”

Roma, Manolas non ha paura: “Pronto alla sfida con Ronaldo. Arrivare in finale di Champions League…”

Il difensore giallorosso parla dal ritiro di Trigoria: “Voglio dare il massimo”

Kostas Manolas è già a lavoro con i suoi compagni in vista della prossima stagione.

Il greco classe ’91 è stato intervistato da Sky Sport dal ritiro della Roma a Trigoria. Manolas ha voglia di tornare in campo per cercare di migliorare i risultati ottenuti nella scorsa stagione e provare a rigiocarsi quel sogno Champions League svanito in semifinale contro il Liverpool: “Stiamo lavorando bene, molto duramente conosciamo già l’allenatore e sappiamo cosa vuole da noi – ha premesso il centrale giallorosso -. E’ un vantaggio sapere già le sue idee, toccherà ai nuovi capirle in fretta per aiutare la squadra. Il mio futuro? Sono felice a Roma e voglio rimanere qui, ho quattro anni di contratto e voglio dare il massimo per questa squadra”.

Nella nuova Roma tanti acquisti, ma Manolas è stato impressionato da un suo ex compagno: “Ho visto troppo poco ancora, ma sono tutti bravi ragazzi e stanno dando il massimo. Marcano lo conosco, abbiamo giocato sei mesi insieme all’Olympiacos. E’ forte, si tratta di un giocatore di livello che sicuramente ci darà una mano nel corso della stagione“.

Poi subito il pensiero alla sfida con Cristiano Ronaldo, nuovo giocatore della Juventus: “Non sono preoccupato, sarà il campo a dire chi sarà più forte tra noi e i bianconeri – ha dichiarato Manolas -. Hanno una rosa forte e competitiva ma devono dimostrarlo di partita in partita. Noi dobbiamo fare il nostro lavoro e dare il massimo. CR7 è tra i migliori al mondo, lui e Messi hanno vinto cinque Palloni d’Oro e hanno fatto più di cento gol in Champions. Ronaldo è un giocatore di altissimo livello ma noi non dobbiamo avere paura di nessuno. Chi è più veloce? Sono pronto a sfidarlo, vediamo in campo chi lo sarà“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy