SPECIALE CALCIOMERCATO SERIE A Napoli in pressing su Gilardino. Milan, scambio Huntelaar-Klose?

SPECIALE CALCIOMERCATO SERIE A Napoli in pressing su Gilardino. Milan, scambio Huntelaar-Klose?

di Attilio Cardella Settimana tranquilla sul fronte calciomercato. Con i mondiali di calcio in pieno svolgimento e i suoi 736 giocatori impegnati con le rispettive nazionali, gli addetti ai lavori.

Commenta per primo!

di Attilio Cardella Settimana tranquilla sul fronte calciomercato. Con i mondiali di calcio in pieno svolgimento e i suoi 736 giocatori impegnati con le rispettive nazionali, gli addetti ai lavori sono tutti concentrati sulla massima competizione calcistica. Ciononostante le voci continuano a susseguirsi e gli osservatori stanno monitorando le stelle in campo per fiutare nuovi possibili affari. LInter campione dItalia piazza il primo colpo importante, anche se in uscita. Quaresma va al Besiktas per 7,3 milioni di euro (fu pagato circa 19 milioni, per una perdita di circa 12 milioni di euro). Una cessione senza rimpianti per i tifosi. Il calciatore verrà ricordato più per le sue corse in macchina (con tanto di Tapiro consegnato da Striscia la Notizia), che per le sue evoluzioni in campo. Sul fronte acquisti è intrigante lipotesi di uno scambio con il Manchester City Balotelli – Tevez, anche se la partenza di Mourinho sembra favorire la permanenza dellattaccante nerazzurro. In attacco piace pure Vucinic che potrebbe essere inserito nella trattativa per il riscatto di Burdisso alla Roma. A centrocampo, oltre linteresse per Mascherano, espressamente richiesto dal nuovo allenatore Benitez, il nome nuovo è quello di Ozil del Werder Brema. Si cerca sempre di rinforzare gli esterni di difesa. A destra, se dovesse partire Maicon, in corsa ci sono Johnson del Liverpool e il solito Sagna. A sinistra piace Bale del Tottenham. La Juventus non vuole fare aste per aggiudicarsi Krasic. La società bianconera punta sulla volontà del calciatore, che vuole vestire solo bianconero, ma il CSKA Mosca gioca al rialzo con le offerte di Inter e Manchester City. Il dg bianconero Marotta si cautela bloccando Martinez del Catania, che era ad un passo dalla Lazio. La società etnea attenderà la proposta juventina, nella speranza di poter guadagnare ancora di più dalla cessione dellesterno uruguaiano. Laltra alternativa per lesterno è Elia dellAmburgo. Occhio anche al fiorentino Vargas da sempre in orbita bianconera. A centrocampo la Juventus si inserisce nella corsa allo svincolato Joe Cole, giocatore cercato anche da Milan, Manchester United e Tottenham. Per la difesa sembra fatta per Gallas, svincolatosi dallArsenal, ma nelle ultime ore cè stato un inserimento del Paris Saint Germaine. Ipotesi scambio al Milan, che potrebbe lasciare andare un deludente Huntelaar al Bayern Monaco in cambio di Klose (più soldi). Intanto potrebbe essere rinnovata con il Parma la comproprietà di Paloschi. In entrata a centrocampo potrebbe arrivare Blasi, in prestito dal Napoli. La trattativa sembra confermare lipotesi della partenza di Gattuso, che dal Sudafrica si è detto alla ricerca di nuove sfide. Preoccupa linteresse del Manchester City per Thiago Silva. Sarebbe difficile dire di no ad uneventuale offerta faraonica del club inglese. Dopo larrivo di Adriano e in attesa di risolvere lacquisto di Burdisso dallInter, la Roma lavora per riportare in giallorosso Rosi, lultimo anno a Siena. Si lavora per un doppio scambio con il Genoa. I capitolino vorrebbero Sculli e Mesto, al Genoa andrebbero Brighi e Cerci. Il Genoa, intanto, è ad un passo dallufficializzare lacquisto di Toni. Lattaccante ha rescisso il contratto che lo legava al Bayern Monaco ed adesso può firmare liberamente per il club ligure. In arrivo anche Donadel dalla Fiorentina. Scatenata la Lazio alla ricerca di un terzino sinistro per sostituire il partente Kolarov, sempre più destinato al Real Madrid. Si tratta Balhadj, nazionale algerino del Portsmouth. In alternativa cè Antonelli del Parma, per il quale è ipotizzabile uno scambio con Diakité. Se dovesse partire Ledesma il sostituto potrebbe essere Cigarini del Napoli. Infine la società biancoceleste sta cercando di acquistare lesterno Schelotto e lattaccante Giaccherini del Cesena (ma su questultimo ci sono anche Parma e Sampdoria). Il Napoli sta provando ad acquistare Gilardino dalla Fiorentina, ma la trattativa è ancora in una fase iniziale e le pretese dei viola sembrano troppo onerose per le casse partenopee. In realtà i soldi potrebbero arrivare da una o più cessioni eccellenti. Negli ultimi giorni si è parlato di un rinnovato interesse del Manchester United per Hamsik, pronto ad investire 22 milioni per il nazionale slovacco (che comunque è pronto a rinnovare con il club partenopeo fino al 2015, a conferma della sua volontà di restare al Napoli), ma la notizia più clamorosa riguarda lofferta del Rubin Karzan. La società russa è pronta a sborsare 25 milioni per lattaccante Quagliarella, giocatore cercato anche dallo Zenit di Spalletti.. In attacco lalternativa resta Fred del Fluminense, mentre Boselli dellEstudiantes, più volte accostato ai campani, sembra vicino al Wigan, che ha offerto 7,5 milioni. In uscita Contini resterà al Saragozza e Calaiò al Siena. A Palermo è arrivata lufficialità dellacquisto dellattaccante senese Maccarone, mentre rientra lallarme per la possibile partenza del capitano Miccoli che resterà rosanero. La Fiorentina cerca Palladino del Genoa, mentre lUdinese chiede Giovinco alla Juventus. Il portiere Sorrentino continua ad essere accostato alla Sampdoria, che comunque spera ancora di riprendersi Storari dal Milan. Se dovesse partire Sorrentino, il Chievo punterebbe su uno tra Fiorillo, della stessa Sampdoria, il viola Avramov e il senese Curci. I “canarini” sono sulle tracce dellattaccante neozelandese Killen, in scadenza con il Middlesbourgh.piace anche Corradi, lultimo anno a Udine. Il Parma prova a riportare in Italia lex rosanero Barzagli dal Wolfsburg, in unoperazione che ricalca quella dello scorso anno, quando i ducali prelevarono dal club tedesco Zaccardo. Lalternativa è il difensore del San Paolo Xandao. Il Catania cerca Ferreira Pinto dellAtalanta. Solo voci quelle che vorrebbero il neo promosso Brescia sulle tracce di Recoba, notizia subito smentita dal presidente Corioni. Colantuono, perso lo spareggio play-off con il Torino, lascia la società granata e ritorna allAtalanta. Mediagol risponde alle domande dei lettori: Ciccio si chiede perché non sia possibile alzare il tetto ingaggi del Palermo, in modo da trattenere i grandi campioni. La politica societaria è quella di avere un tetto per gli ingaggi, come ha spiegato dal ds Sabatini: “In tema di tetto salariale – ha detto Sabatini a Mediagol.it parlando di Miccoli – non possiamo e non vogliamo derogare, a malincuore perché poi magari delle volte il mercato offre anche qualche sfizietto particolare, ma la dignità dei risultati deve venire da scelte di questo tipo, perché vincere facendo debiti non penso sia consigliabile per nessuno”. Giulio propone uno scambio con lInter Cavani-Quaresma più 15 milioni. Scambio impossibile, Quaresma è ormai un giocatore del Besiktas. Visto quanto fatto in questi anni allInter dallesterno portoghese, siamo convinti che sia meglio così. Davide ci chiede notizie del fratello di Pastore. Juan Pastore sarebbe un investimento per le giovanili rosanero. Al momento non ci sono novità su un suo approdo a Palermo. Concludiamo con Gaetano, che domanda, dopo gli arrivi di Maccarone e Pinilla, quali siano le trattative per rinforzare la difesa rosanero. Il Palermo deve ancora decidere se continuare a dare fiducia a Calderoni e Celustka, ma si tengono docchio altri giovani come il centrale del Goias Toloi. I rosa sono anche in corsa per il difensore del Chievo Mantovani, per il quale cè da vincere la concorrenza di Napoli, Fiorentina e Sampdoria. Lo speciale calciomercato torna la settimana prossima. I lettori di Mediagol.it che volessero approfondire degli argomenti o che avessero delle domande da porre, potranno scrivere nel box sottostante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy