Calciomercato Palermo: ultime ore disponibili. Pista Lafferty viva, Iemmello-Taarabt…

Poche ore ancora e il mercato estivo sarà storia: i rosanero vanno a caccia della prima punta richiesta da Ballardini.

3 commenti

Mentre Balotelli va a Nizza, ma solo per delle visite preventive (l’accordo potrebbe sorprendentemente saltare, qui le ultime), il direttore sportivo del Palermo, Daniele Faggiano, si trova a Milano per mandare in porto le ultime operazioni dell’estate.

Si guarda in uscita, ma soprattutto in entrata, dove ancora manca il tassello principale: l’innesto del centravanti richiesto da Davide Ballardini, quello – per intenderci – capace di permettere un inserimento graduale di Nestorovski (parso parecchio in difficoltà in questo inizio di stagione). Esperienza, fiuto del gol e abilità nel duettare con i numerosi trequartisti presenti in organico (Diamanti, Sallai e Bentivegna per fare tre nomi): queste le qualità individuate dallo staff tecnico relativamente al terminale offensivo ricercato nelle ultime ore di mercato. In programma nel pomeriggio un contatto tra la dirigenza di viale del Fante e l’entourage del nord-irlandese Kyle Lafferty, per quello che sarebbe un clamoroso ritorno di fiamma, dopo che le strade del giocatore e del Palermo si erano divise senza evitare strascichi mediatici (il presidente Zamparini aveva definito il classe ’87 un “donnaiolo ubriacone“, prima di venderlo per circa 6 milioni di euro al Norwich). Attualmente è sotto contratto coi Canaries, ma il club d’oltremanica sta lavorando per piazzarlo altrove.

I rosanero rispondono presente, ma i termini della trattativa verranno discussi solamente nelle prossime ore. Parallelamente Faggiano tiene aperte altre porte: tra queste, sarebbe tornata di moda la pista che condurrebbe a Pietro Iemmello, bomber classe ’92 in forza allo Spezia (ma di proprietà del Sassuolo). Nelle ultime due stagioni ha messo a segno con la maglia del Foggia 53 reti in 77 partite. Numeri che avrebbero attirato le attenzioni anche del Pescara. Non è tutto. Starebbero proseguendo, infatti, i contatti tra i siciliani e il Benfica per Adel Taarabt, trequartista e all’occorrenza esterno d’attacco terminato nella seconda squadra dei lusitani. Date le sue caratteristiche, un eventuale acquisto dell’ex Milan e QPR non basterebbe per completare il reparto offensivo.

Segui nella community ufficiale di Mediagol.it le ultime trattative del mercato (CLICCA QUI PER ISCRIVERTI)

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. giano - 4 settimane fa

    Quello che più mi piace di Faggiano è il fatto di avere le idee chiare.
    A qualche ora dalla chiusura del mercato lui ha ben chiaro cosa deve fare: non acquistare nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. France - 4 settimane fa

    Io sempre con Zamparini, ma così è un teatrino, tante idee e tante cretinate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gianfr - 4 settimane fa

    visto Iemmolo e Donnarumma venerdi sera, il primo scarso non è !! ovvio che ..non sara’ MAI concluso . Il problema e’ che sono indecisi tra i troppi piani B ??? cmq ..non disperiamoci ..restano ancora i razzetti di carta per stasera e i 5 pronti subito dello scorso gennaio !!! .. poi se si dice che è una barzelletta chi conduce la societa’ e il suo DS qualkuno gentilmente, mi spiega dove sarebbe l’offesa ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy