Zoff: “Dybala-Di Natale diversi. Zamparini..”

Zoff: “Dybala-Di Natale diversi. Zamparini..”

“Zamparini è un tifoso e per questo a volte va un po’ oltre. Ci siamo visti qualche volta quando ero dirigente della Lazio, ma non c’è mai stata la possibilità di lavorare.

Commenta per primo!

“Zamparini è un tifoso e per questo a volte va un po’ oltre. Ci siamo visti qualche volta quando ero dirigente della Lazio, ma non c’è mai stata la possibilità di lavorare insieme”. Lo ha detto Dino Zoff, intervistato da La Repubblica. L’ex portiere dell’Udinese e della Nazionale Italiana ha poi parlato di Paulo Dybala e del paragone con Totò Di Natale, oggi assente nella sfida al Renzo Barbera. “E’ un paragone che regge? Per la verità no. Però potrebbe diventare calzante se Dybala riuscisse a trovare la continuità che ha Di Natale. Se l’argentino riuscirà a seguire le orme di Totò, visto che ha cominciato a fare gol prima di lui, potrebbe anche fare meglio – ha dichiarato Zoff -. Ma mi sembra difficile che possa riuscirci. Sono diversi in tutto: caratteristiche, fiuto, freddezza, piedi e testa. Molto però dipenderà dall’argentino. Di Natale ha già fatto la sua carriera, mentre Dybala è solo all’inizio e sta facendo bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy