Zamparini: “Stadio a Tessera? Ho sbagliato ad avere quella idea. Non sto simpatico ai politici per due ragioni”

Zamparini: “Stadio a Tessera? Ho sbagliato ad avere quella idea. Non sto simpatico ai politici per due ragioni”

“Lo stadio mancato a Tessera resta la spina nel fianco? Lo volevo fare ma evidentemente ho sbagliato ad avere quella idea, e con ogni probabilità sto poco simpatico ai politici. Ma è.

Commenta per primo!

“Lo stadio mancato a Tessera resta la spina nel fianco? Lo volevo fare ma evidentemente ho sbagliato ad avere quella idea, e con ogni probabilità sto poco simpatico ai politici. Ma è normale: sono pulito e non do un ritorno economico”. La pensa così Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, intervistato da La Nuova Venezia e Mestre. “Se ho seguito le vicende del presidente Korablin? L’ho conosciuto di persona a Mosca. Mi è sembrata una brava persona, si aspettava altre coperture economiche per il suo progetto, e che alla fine queste gli siano venute a mancare in Russia. Forse si è trovato senza i mezzi per sostenere l’operazione“, ha aggiunto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy