ZAMPARINI: “Ecco nome per salvare l’Italia”

ZAMPARINI: “Ecco nome per salvare l’Italia”

“Gli italiani sono addormentati, si devono svegliare. Le difficoltà sono evidenti: le famiglie non arrivano alla fine del mese, le imprese chiudono e licenziano perché non ce la fanno..

Commenta per primo!

“Gli italiani sono addormentati, si devono svegliare. Le difficoltà sono evidenti: le famiglie non arrivano alla fine del mese, le imprese chiudono e licenziano perché non ce la fanno. Sa quanto costa un operaio? Circa tremila euro al mese: 1200, 1300 euro vanno a lui, il resto allo Stato. Ma come si fa? Sono costi pazzeschi”. Lo ha detto il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, intervistato da ‘loraquotidiano’. “Poi i politici parlano di ripresa ma sono solo alcuni tromboni che si riempiono la bocca, non hanno idea. Senza un vero piano industriale, nell’industria, nei trasporti, nell’agricoltura, come si fa a ritornare a crescere? – ha dichiarato il patron friulano – E chi dovrebbe scriverlo e attuarlo? I Monti, i Renzi? Gli stessi che hanno imposto tasse su tasse e poi si lamentano che c’è l’evasione? Se dovessi fare un nome per salvare l’Italia, chi chiamerei? Mah, anche Marchionne, perchè no? Almeno è uno con le idee chiare e che sa come si gestisce un’azienda. Non come certi ministri che concepiscono nuovi balzelli, perfino fuori da ogni logica del diritto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy