Zamparini: “Palermo, sarà un campionato difficile. Dybala? Il giorno che ha firmato ho notato una cosa”

Zamparini: “Palermo, sarà un campionato difficile. Dybala? Il giorno che ha firmato ho notato una cosa”

Le parole del numero uno di viale del Fante.

1 Commento

“Sarà un campionato difficile, ma rimarremo in A. Con due vittorie di fila puoi avvicinarti alla zona Uefa, mentre con due sconfitte sei in zona retrocessione”. Lo ha detto Maurizio Zamparini, intervistato ai microfoni di Radio Anch’io lo Sport. Il presidente del Palermo è poi tornato a parlare di Paulo Dybala, ieri tornato al Barbera per la prima volta da avversario. “E’ arrivato a Palermo che aveva 18 anni e il suo temperamento l’ho notato nel giorno stesso della firma quando volle leggere tutto il contratto prima di firmarlo. Non è certo una cosa da tutti”, le parole del patron friulano.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Louie15 - 1 anno fa

    Due anni fa le stesse parole. Ora ti preoccupi del fatto che sarà un campionato difficile? Sei in malafede e la gente ti va ancora appresso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy