Zamparini: “Il mio Palermo si è un po’ seduto, non ci voleva proprio adesso il Milan. Temo i rossoneri”

Zamparini: “Il mio Palermo si è un po’ seduto, non ci voleva proprio adesso il Milan. Temo i rossoneri”

“La squadra, arrivata alla quota salvezza, si è un po’ seduta ed ha un calo psico-fisico. Penso si solleverà presto però non ci voleva il Milan adesso. Noi siamo alla ricerca di.

Commenta per primo!

“La squadra, arrivata alla quota salvezza, si è un po’ seduta ed ha un calo psico-fisico. Penso si solleverà presto però non ci voleva il Milan adesso. Noi siamo alla ricerca di una riscossa, il Milan sta giocando bene: credo che il Palermo farà una grande partita ma temo i rossoneri”. Lo ha detto il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, intervistato da Gr Parlamento. “Inzaghi? E’ giovane ed ha bisogno di tempo, bisognerà vedere quanto gliene concederà il Milan. A Capello misero in mano uno squadra di un altro spessore”, ha concluso il patron.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy