Zamparini: “Barreto? Preferiti i soldi al cuore. Munoz? Mi hanno dato 500mila euro”

Zamparini: “Barreto? Preferiti i soldi al cuore. Munoz? Mi hanno dato 500mila euro”

“Se la lite con Ferrero è partita con Munoz? Aveva deciso di non rinnovare. Ferrero mi ha dato 500mila euro per un giocatore pagato 6 milioni. Viviamo in un mondo di sciacalli, io non mi.

Commenta per primo!

“Se la lite con Ferrero è partita con Munoz? Aveva deciso di non rinnovare. Ferrero mi ha dato 500mila euro per un giocatore pagato 6 milioni. Viviamo in un mondo di sciacalli, io non mi comporterei mai così. Ferrero non è stato corretto nei miei confronti, la trovo una scorrettezza unica. Si è lasciato trasportare da questa ventata di popolarità al grido di ‘io sono il nuovo, voi non capite niente’. Quella della minaccia di morte è una cosa grave, per fortuna la gente mi conosce e sa che non avrei mai fatto una cosa del genere”. Così Maurizio Zamparini a Radio Sportiva. “Barreto? Ha fatto la sua scelta, non si può biasimare. Si vede che l’aspetto economico ha prevalso rispetto a quello affettivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy