Vitiello: “Rinnovo? A Palermo mi trovo benissimo, non c’è fretta. Su Munoz..”

Vitiello: “Rinnovo? A Palermo mi trovo benissimo, non c’è fretta. Su Munoz..”

Palermo-Munoz, le strade si separano. Il difensore argentino ha deciso di non rinnovare il proprio contratto, in scadenza a giugno, e già a gennaio potrebbe lasciare la Sicilia. Attraverso le.

Commenta per primo!

Palermo-Munoz, le strade si separano. Il difensore argentino ha deciso di non rinnovare il proprio contratto, in scadenza a giugno, e già a gennaio potrebbe lasciare la Sicilia. Attraverso le colonne del Corriere dello Sport, Roberto Vitiello si è espresso a proposito. “I contratti vanno rispettati e va rispettata anche la libertà di rinnovare o meno. Professionisti fino in fondo. Non capirei gli aut-aut, la società ha dato margini all’allenatore, non penso che abbiamo deciso punizioni particolari per chi non firma – ha dichiarato il difensore rosanero -. Il mio rinnovo? Intanto ho 31 anni, l’età scatta a maggio (ride, ndr) teniamoceli stretti. Non ne abbiamo discusso, non credo ci sia fretta. Fino a giugno sono un giocatore del Palermo e darò il massimo, poi la società farà le sue considerazione. L’obiettivo è di rimanere ad alti livelli il più a lungo possibile. Qui mi trovo benissimo e, arrivando da Napoli, mi sento a casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy