Vitiello-Mediagol: “Palermo ha creduto in me, ero quello che volevo. Sorrentino-Maresca e Rispoli indispensabili”

Vitiello-Mediagol: “Palermo ha creduto in me, ero quello che volevo. Sorrentino-Maresca e Rispoli indispensabili”

Storo (dai nostri inviati) – Lo scorso 4 marzo ha prolungato il suo legame con il club di viale del Fante. Roberto Vitiello, fresco di rinnovo fino al 2017, è stato intervistato dalla.

Commenta per primo!

Storo (dai nostri inviati) – Lo scorso 4 marzo ha prolungato il suo legame con il club di viale del Fante. Roberto Vitiello, fresco di rinnovo fino al 2017, è stato intervistato dalla redazione di Mediagol.it. Ecco le sue dichiarazioni. “Sono scadenza nel 2017, la società ha creduto in me rinnovandomi il contratto per altre due stagioni e poi era quello che volevo. Ho lavorato molto perché potessi continuare la mia esperienza al Palermo – ha dichiarato il difensore classe ’83 -. Quattro campani in squadra? (Sorrentino, Maresca, Rispoli e Vitiello) Io mi auguro che questi ragazzi rimangano sempre con noi. Sono l’ossatura della nostra squadra. Un valore aggiunto dentro e fuori dal campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy