STEVANOVIC: “A Palermo sto da re, Toro-Inter..”

STEVANOVIC: “A Palermo sto da re, Toro-Inter..”

“Il mio carattere resta difficile, ma come tutti ho pregi e difetti. Adesso, però, sono più maturo e meno arrabbiato di qualche anno fa, vedo la vita in maniera diversa”. Così.

Commenta per primo!

“Il mio carattere resta difficile, ma come tutti ho pregi e difetti. Adesso, però, sono più maturo e meno arrabbiato di qualche anno fa, vedo la vita in maniera diversa”. Così Alen Stevanovic a Tuttosport. Il centrocampista del Palermo ha parlato di Torino ed Inter, le sue prime due esperienze italiane. “Torino e Palermo sono due città diverse. Qui ho avuto qualche problema allinizio, adesso sto da re. Clima e cucina sono eccezionali – ha dichiarato Stevanovic -. L’Inter è stata la mia squadra italiana, in nerazzurro ho avuto la fortuna di lavorare anche con Mourinho. Il Torino è nel mio cuore e lo sarà per sempre, in più sono ancora legato in qualche maniera ai granata. Torino in Europa e Palermo in A? Sarebbe il massimo e non è nemmeno impossibile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy