SORRENTINO: “NO ALLA MOVIOLA IN CAMPO”

SORRENTINO: “NO ALLA MOVIOLA IN CAMPO”

Il portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, al Corriere dello Sport ha parlato della sua fama di buon pararigori e di saper giocare bene con i piedi. Nel corso dell’intervista, il numero uno.

Commenta per primo!

Il portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, al Corriere dello Sport ha parlato della sua fama di buon pararigori e di saper giocare bene con i piedi. Nel corso dell’intervista, il numero uno rosanero ha detto la sua sulla possibilità di introdurre la tecnologia nel calcio a supporto degli arbitri. “No. Come sbaglia un giocatore può sbagliare anche un arbitro. Ci sta, è il calcio – ha detto Sorrentino -. Di rigori ne ho parati diversi: quando capita è una soddisfazione personale e un fattore in più che aiuta la squadra. I piedi: oggi per un portiere è fondamentale saperli usare, difficilmente si butta via il pallone ma si riparte sempre da dietro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy