Serie A: la norma sulle rose a 25 giocatori ha creato 70 esuberi. C’è anche Maresca, i dettagli

Serie A: la norma sulle rose a 25 giocatori ha creato 70 esuberi. C’è anche Maresca, i dettagli

Come approvato lo scorso novembre – a partire da questa stagione la Figc ha imposto in Serie A il tetto alle rose a 25 giocatori, di cui 4 formati nel vivaio dello stesso club e 4 nel vivaio di un.

Commenta per primo!

Come approvato lo scorso novembre – a partire da questa stagione la Figc ha imposto in Serie A il tetto alle rose a 25 giocatori, di cui 4 formati nel vivaio dello stesso club e 4 nel vivaio di un club italiano. Sarà illimitato, invece, il numero di Under 21. E le recenti norme federali spingono le società a tagliare così diversi giocatori in eccesso. E’ il caso di Enzo Maresca, inserito dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport fra i big di troppo.

“Salutiamo gli organici rotondi degli anni passati. Certi lussi non sono più all’ordine del giorno e gli allenatori non avranno più l’onere di gestire gli scontenti ai margini di rose over 30. Nasce così una doppia categoria: i calciatori non più strategici (e in genere strapagati) che paralizzano le trattative, condizionando la loro uscita ad una soluzione gradita – scrive la rosea -. Ci sono, poi, i classici professionisti in esubero, cioè quelli che non solo faticano a trovare uno spasimante, ma soprattutto sono zavorrati dai loro laudi stipendi. Loro non accettato declassamenti, e i presunti acquirenti girano di proposito al largo, confidando nelle svendite di fine agosto. Ma non tutti potranno trovare la sistemazione tanto attesa, almeno da noi. […] Il rischio concreto è di arrivare ovviamente a situazioni paradossali. La realtà è che il mercato deve ancora assordire questa importante innovazione”.

Dunque, il futuro del regista classe ’80 sarà lontano dal Palermo: come confermato dalle recenti norme federali approvate e come dichiarato a più riprese dal patron, Maurizio Zamparini, lo staff rosanero starebbe cercando una soluzione per il calciatore ex Siviglia che – intanto – continua ad allenarsi a parte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy