Schillaci: “Il Barbera è uno stadio speciale. Conte, fai giocare Vazquez. Davanti al suo pubblico può dare tanto”

Schillaci: “Il Barbera è uno stadio speciale. Conte, fai giocare Vazquez. Davanti al suo pubblico può dare tanto”

“Non sono mai riu­sci­to a co­ro­na­re il sogno di gio­ca­re con il Pa­ler­mo, ma al­me­no ho vis­su­to quel­la se­ra­ta. Per me.

Commenta per primo!

“Non sono mai riu­sci­to a co­ro­na­re il sogno di gio­ca­re con il Pa­ler­mo, ma al­me­no ho vis­su­to quel­la se­ra­ta. Per me è stata sem­pre un’emo­zio­ne gio­ca­re in que­sto sta­dio, l’ho fatto con la Juve e con l’Inter, ma con la Na­zio­na­le fa un altro ef­fet­to”. Lo ha detto Salvatore ‘Totò’ Schillaci, intervistato da La Gazzetta dello Sport. L’ex bomber di Italia ’90, che si è espresso in vista di Italia-Bulgaria, ha avuto il privilegio vestire la maglia azzurra nello stadio della sua città. “I pa­ler­mi­ta­ni sono un pub­bli­co spe­cia­le, danno una spin­ta par­ti­co­la­re, sen­to­no l’ap­par­te­nen­za come pochi. L’Ita­lia può chiu­de­re il di­scor­so qua­li­fi­ca­zio­ne per gli Eu­ro­pei e farlo al Bar­be­ra sarà un van­tag­gio. Gio­vedì era­va­mo in Congo e non ho visto la gara con Malta – ha dichiarato Schillaci -. Se la Na­zio­na­le non in­can­ta con il gioco c’è da ca­pir­lo. Conte sta ri­par­ten­do da capo e pur­trop­po molte squa­dre di Serie A sono in­far­ci­te di stra­nie­ri, men­tre gli ita­lia­ni più forti gio­ca­no all’este­ro. Non è sem­pli­ce tro­va­re gio­ca­to­ri di li­vel­lo che gio­chi­no con con­ti­nuità. Io credo che se Ba­lo­tel­li mette la testa a posto potrà ri­sol­ve­re molti pro­ble­mi al c.t. Po­treb­be es­se­re la par­ti­ta di Va­z­quez? Sa­reb­be un bene per lui e per la Na­zio­na­le, gio­che­reb­be in casa spin­to dall’af­fet­to dei suoi ti­fo­si. Una si­tua­zio­ne nella quale può l’ar­gen­ti­no ren­de­re al mas­si­mo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy