Sannino: “Vi racconto il primo Dybala, teneva botta a Miccoli-Hernandez. Paulo è un profilo da Juventus”

Sannino: “Vi racconto il primo Dybala, teneva botta a Miccoli-Hernandez. Paulo è un profilo da Juventus”

Paulo Dybala alla Juventus, accordo raggiunto. L’attaccante argentino, al termine della stagione corrente, lascerà Palermo e si trasferirà in Piemonte. Un’operazione da 32 milioni.

Commenta per primo!

Paulo Dybala alla Juventus, accordo raggiunto. L’attaccante argentino, al termine della stagione corrente, lascerà Palermo e si trasferirà in Piemonte. Un’operazione da 32 milioni più un’infinità di bonus e il cartellino di Edoardo Goldaniga. Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, l’ex tecnico rosanero, Giuseppe Sannino si è espresso a proposito. “Di soldi non me intendo, ma il giocatore è un profilo da Juventus. Al di là del talento naturale che ha, quando è arrivato a Palermo già da subito ha fatto vedere le sue qualità – ha dichiarato Sannino -. Le grandi squadre guardano la grandezza del giocatore, ma anche l’aspetto morale. Un po’ come Morata o Marchisio. E Paulo è un bravo ragazzo, da Juve. Che ricordo ho del primo Dybala? Era un ragazzino, ma teneva botta a Miccoli ed Hernandez. Bisognava aspettarlo, ma mi ha colpito subito la sua intelligenza, non è mai mancato ad un allenamento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy